Valerio Albisetti - Il viaggio della Vita

Ognuno ha le sue paure

Ognuno ha le sue paure, nessuno escluso. Le proprie ferite. il problema è che molti di noi, senza accorgersene, costruiscono l’intera personalità, il modo di vedere la vita, il mondo, sulle proprie paure, sulle proprie ferite. Senza averle mai affrontate, analizzate, elaborate. E offerte. Passiamo l’intera vita a fuggire o a reprimere noi stessi. In una società come questa, dove gli stimoli sono incessanti, dove esisti per le tue prestazioni, dove vieni valutato...

Read More

l’andamento dei miei libri spirituali

Osservando l’andamento delle vendite dei miei libri più spirituali, mi accorgo che sono i meno comprati. Purtroppo sono ancora molte in Europa le persone che percepiscono la componente spirituale come il risultato di una incapacità a basarsi sulle proprie forze, come un’abdicazione all’intelligenza umana, come l’effetto di una visione ristretta della vita, del mondo. Come un’illusione infantile. Ingenua. Tanto da provare vergogna a mostrarla....

Read More

quando torno in europa

Girando per il mondo, soprattutto in America Latina dove i miei libri sono più diffusi, mi sorprendo sempre di fronte alle testimonianze di gioia, calore, che i popoli di quei luoghi, nonostante i gravi bisogni legati alla quotidiana sopravvivenza, continuamente propongono. Quando poi torno in Europa mi trovo immerso in un’atmosfera angosciante, di non speranza, di paura. Di fatto, la maggior parte degli occidentali vive nella paura, nella diffidenza, nella...

Read More

perchè sono scrittore

Tutti i libri che scrivo e che mi pubblicano, ormai da più di vent’anni,  fanno parte di una ricerca reale che ha segnato e segna l’intera mia esistenza. Da sempre. Uso la mia esperienza personale per tentare di aiutare i miei “viaggiatori dello spirito”  in un momento storico nel quale i miei contemporanei vivono una profonda crisi di senso, di significato. Una perdita di speranza. Scrivo per tutti, ma soprattutto per coloro che non confondono la...

Read More

ho viaggiato per il mondo

Ho viaggiato per il mondo e ho compreso chiaramente come solo una formazione che attinga alla grande tradizione dei miti, dei simboli, delle storie, delle immagini, rende più facile vedere la spiritualità non separata dagli uomini. Tutto ha un senso. Non ci sono vie senza uscita, vite inutili, incontri sbagliati, perdite di tempo, se l’universo in cui viviamo  è ancora, dopo tutto, un universo incantato. Misterioso. Da raccontare. Da...

Read More