Valerio Albisetti - Il viaggio della Vita

LA MIA VISIONE PERSONALISTICA

Nella visione personalistica, che ho fondato negli anni settanta del novecento, l’essere umano non vive per sè, non fa del proprio io il centro di tutto, non piega la vita ai propri bisogni, ma è orientato allo spirito, alla consapevolezza. Centra la propria esistenza su Dio.

Read More

RICONOSCERE DI AVER SBAGLIATO

Capita di sbagliare, ma è molto più grave non riconoscere il proprio errore e non lasciarsi purificare, maturare da esso. Occorre dunque avere il coraggio di guardarsi, di porsi di fronte a se stessi. Accettare le proprie ombre, i propri lati deboli, negativi. Ma questo processo di smascheramento non è possibile solo con la forza del proprio io. Occorre l’aiuto di un altro, di un “tu” che interpella. Il riconoscere di aver sbagliato deve aiutare a far...

Read More

IL RICORDO…LA MEMORIA

L’ascolto permette la memoria. Il ricordo, come l’ascolto, fa uscire dall’egoismo, dalla chiusura, rende coraggiosi, disponibili, costruttivi. In ogni forma di nevrosi ci sono sempre sensi di onnipotenza, rifiuto dei propri limiti. Solo l’errore non dimenticato permette una maggiore conoscenza, una maggiore accettazione di sè e degli altri.

Read More

SAPER ASCOLTARE

Per saper sorridere bisogna saper ascoltare. Il potere dell’ascolto risiede nell’apertura a mondi nuovi, per esempio quello del bambino. Il potere dell’ascolto è oltre l’io e indipendente dall’io. Questa scoperta di un’alterità al di là dell’io non è facile e impegna tutta la vita attraverso un processo di svuotamento, di rinuncia a manipolare il reale ai propri fini egoistici.

Read More

LUNA NERA

Porta chiusa Nel cielo Spunta La luna nera Hai ricamato il mio ricordo Sulla sabbia gelida Perchè piangi?

Read More