Valerio Albisetti - Il viaggio della Vita

MY FIRST COLLECTION OF POEMS , “POEMS”

Ad un certo punto della vita, quando il sole tramonta, vedi meglio il contorno delle cose, le ombre si allungano…. Per questo ho deciso di pubblicare la mia prima raccolta di poesie POEMS, che molti di voi hanno già visto pubblicate quà e là nel blog… Credo che fra poco ne pubblicherò un’altra interamente nuova…. E, come sempre, rimanendo fedele al mio pagare di persona, le pubblico io.. Chi vuole comparle deve solo cliccare sulla copertina messa qui...

Read More

STAVO DIVENTANDO MEDIOCRE, COME TANTI.

Stavo diventando mediocre, come tanti. Allora ho deciso di non svolgere più la mia professione di psicoterapeuta. Non per incompetenza o fallimento, ma perchè non ho più il cuore. Quando, dopo una conferenza o un seminario, per la presentazione dei miei numerosi libri, mi chiedono perchè ho interrotto la pratica professionale rispondo che non riesco a lavorare senza il cuore e senza l’anima. Sono andato verso la scrittura. Da tempo non ho fiducia nell’economia, ho smesso di...

Read More

LA TECNICA CI SCHIAVIZZERA’

La civiltà contemporanea, soprattutto quella occidentale, si appoggia sempre meno sui valori della tradizione teologico- religiosa, umanistica, artistica, spirituale, e si affida sempre più alla potenza della scienza, o meglio della tecnica, che fa ormai da guida ai progetti, alle azioni e ai pensieri dell’uomo di oggi. Nessuno si illuda però di servirsi dalla tecnica, perchè ne sarà schiavizzato e dovrà servirla.

Read More

LA PSICOTERAPIA NON SERVE, IL MONDO PEGGIORA

Forse la psicoanalisi e la psicoterapia ci hanno reso più sensibili, ma il mondo non è cambiato. Anzi peggiora sempre più. O meglio, indossa maschere diverse di un tempo, ma la cattiveria, l’ingiustizia, la violenza, l’egoismo, la mediocrità, l’ipocrisia, sono sempre le stesse. Anzi. Probabilmente la psicologia ha contribuito a far peggiorare il mondo. Per me l’umanità oggi ha bisogno di una dimensione profonda e intensa, radicale e originale, di consapevolezza spirituale,...

Read More

PADRE E MADRE DI SE STESSI

Chi è divenuto padre e madre di se stesso non teme la solitudine, soprattutto quando si tratta di prendere decisioni, di andare fino in fondo a scelte difficili, seguendo il cammino verso la propria consapevolezza psicospirituale. Chi,invece, rimane legato a problemi irrisolti con le figure parentali di riferimento si sente insicuro, difficilmente avrà il coraggio di scelte nobili, cercherà disperatamente di avere sempre qualcuno vicino perchè teme la solitudine, teme di...

Read More