Valerio Albisetti - Il viaggio della Vita

COSI’ INIZIAI A COLTIVARE BIOLOGICAMENTE LA TERRA SU CUI VIVO

Dunque continuando il racconto di come sono capitato nel luogo dove mi sdraio a contare le stelle e della collina che vogliono distruggere(post precedenti), decisi di realizzare sogni dai traumi subiti, così, uscito dal tumore decisi di diventare scrittore e di vivere a contatto con la natura, ancora convalescente acquistai con tutti miei risparmi di allora il podere con il casolare in pietra. Asportato il tumore sentivo misteriosamente il bisogno di vivere in una natura...

Read More

STO INVECCHIANDO…MI COMMUOVO

Sto invecchiando..perchè mi trovo spesso a commuovermi…Migliaia di persone dicono che si sentono bene dentro quando leggono i miei libri, addirittura sono stati curati, guariti, me lo dicono da vent’anni, fin dal primo libro “Per essere felici”, ma non ho mai dato importanza, essendo cresciuto in un ambiente duro e anaffettivo, e anche perchè non ho mai avuto pubblicità e visibilità in italia nell’ambiente laico a causa del mio editore...

Read More

INDIGNADOS

Assisto sorpreso e felice che i giovani in spagna si stanno muovendo contro la corruzione, contro le spese e i privilegi incredibili di una politica sempre più distante dai bisogni comuni, contro la finanza slegata dal lavoro e dalla produzione, contro il potere delle multinazionali che vogliono distruggere il nostro ambiente ….spero che questo succeda anche in italia ..e che le nuove generazioni riprendano in mano la dignità e il valore delle loro esistenze, e...

Read More

UN TEMPO PER OGNI COSA

Molti pensano che vivo in eremitaggio per fuggire la società, ma vivo da solo per diventare sempre più essenziale, per far andare via le immagini del mio passato per essere veramente me stesso. Ho strappato le abitudini create dalla paura per sentirmi veramente rinnovato. ( tratto da LA VITA fragilità del cuore.Valerio Albisetti. Ed. Paoline). E’ vero, c’è un tempo per ogni cosa, il tempo per seminare e uno per raccogliere, uno per vivere insieme e uno per...

Read More

LA VITA NON E’ STATICA

Non bisogna aver paura …la vita non è solo un bene individuale, ma collettivo, non è solo un bene fisico, ma soprattutto spirituale, non è una cosa statica, ma un luogo di energia in continuo movimento. Bisogna saper riprendere in mano la possibilità di condividere, di partecipare, di solidarizzare, di provare compassione e..speranza.

Read More