Valerio Albisetti - Il viaggio della Vita

LA GIUSTA DISTANZA

Una giusta distanza dalle persone e dalle cose è una dimensione difficile da vivere per chi non  stato sufficientemente amato ed accolto da piccolo. O sei portato a chiuderti nel silenzio di un autoisolamento, di un solipsismo autistico, non riuscendo a entrare in comunicazione con l’altro, e per invidia,svalutandolo, negandolo, o, al contrario, tendi a fonderti con l’altro, confondendo amore con possesso, prendendo forza dall’altro, senta una propria...

Read More

RIFIUTI DI NOI STESSI

Continuo a scrivere, vedi tutti i miei libri pubblicati in Italia da Paoline Editoriale, che gli abitanti di questo tempo si sentono soli, impauriti, vuoti e impotenti e, per questo, cercano disperatamente di legarsi a un altro simile, ma oggi i legami duraturi sono scomparsi sostituiti da legami provvisori, che non richiedono impegno e fatica, tensioni e sofferenze, soprattutto che non limitano la libertà. Per questo è più corretto parlare di connessioni personali, il cui...

Read More

IL MIO VIVERE CON L’ANIMA

Ho imparato con il tempo a vivere ogni giorno con l’anima. Devo dire che chi sta in contatto continuo con la propria anima sa e desidera sempre più affinarsi, diventare sempre più essenziale. Questo è il destino degli uomini veri, vivi e liberi. Vivere con l’anima significa affrontare la giornata in nome di una visione interiore che porta a livelli sempre più evoluti di conoscenza e sapienza, dove tutte le persone incontrate possiedono senso, erano lì da tempo...

Read More

RINASCERE

  Certamente la sofferenza e le ferite psichiche dell’infanzia lasciano segni profondi, ma possono anche dare senso e significato alla nostra vita di adulti. Rinascere non significa rimuovere, ma aver compreso, preso in sè, trasformato il passato, e per farlo, non bisogna cancellare, ma prendere distanza dalle sofferenze subite. Se vogliamo diventare persone dotate di vera autostima, dobbiamo risign…ificare il nostro passato, evitando giudizi sommari e condanne...

Read More

RELAZIONE DI SENSO

  Entrare in relazione con gli altri non significafarsi schiavi degli altri , nè dominarli, ma diventare per loro luoghi di libertà, di autonomia, di crescita per poter raggiungere livelli di consapevolezza spirituale sempre più evoluti. Si deve entrare in una relazione di senso con gli altri non per dovere, men che meno per conformismo, per visibilità di immagine, ma per un intima realizzazione int…eriore, per naturale spinta interiore. In questa visione di vita, che...

Read More