Valerio Albisetti - Il viaggio della Vita

VIVERE DA MORTI

Viviamo in uno stato di profonda insoddisfazione. Questa è la natura tragica della vita umana. Solo una visione psicospirituale può riscattarla. Se avremo accesso ai simboli troveremo il cibo di cui abbiamo bisogno. Se, invece, riempiremo la nostra solitudine con una specie di idolatria, se ci facciamo stimolare artificialmente, avremo l’illusione di essere vivi, ma vivremo da morti.

Read More

RELIGIONE BANALE

La mia visione psicospirituale prevede la caduta e il ritorno a se stessi. Dunque, un labirinto. Oggi, invece, abbiamo i sacerdoti televisivi che ci danno la risposta senza percorrere il labirinto. Essi non attraversano il corpo e l’anima, come io prediligo, ma passano direttamente allo spirito. Il risultato è una religione banale e senza forza.

Read More

CI VUOLE UN MITO SANO E VITALE

In tempi di crisi se vogliamo rendere importanti ed eroiche le nostre vite, dobbiamo creare un universo mitico, nel quale possa parlare l’anima. Quando un popolo viene allevato attraverso il mito, per esempio quello cristiano, prende energia e vitalità. Ma oggi questo mito deve essere rigenerato, perchè è pieno di simboli morti. Senza un mito autenticamente vitale la persona cade in nevrosi, e civiltà e cultura muoiono.

Read More

FERITE SACRE

Se continueremo a farci imprigionare dalla nostra piccola storia individuale e dalla nostra piccola ferita, essa si trasformerà in una ferita piena di amarezza. I miei cercatori di senso invece, come me, credono di appartenere a una storia molto più ampia. Per questo rendono sacre le loro ferite.

Read More

L’IMMAGINE INTERIORE CI CHIAMA

Finchè le cose rimangono nell’inconscio, non possiamo dar loro senso. Devono diventare visibili nel mondo della consapevolezza. Vi consiglio di vedere la vostra anima in immagini. Dobbiamo cercare l’immagine in cui riusciamo a vedere la nostra anima. Allora sapremo perchè quell’immagine ci chiama e ci stimola.

Read More