Valerio Albisetti - Il viaggio della Vita

NO A POTERE E DENARO

Da tempo, nei miei numerosi libri pubblicati dalle edizioni Paoline, vado dicendo che è venuto il momento di mettere in discussione le regole che costituiscono le nostre società, soprattutto di come vengono formate le nostre classi politiche e di come vengono accumulati potere e denaro. Dovremmo rivedere la valutazione di un popolo attraverso il suo reddito prodotto, e tenere conto invece della sua qualità di vita, della sua istruzione, della sua salute, della sua civiltà,...

Read More

CREATIVITA’ SPONTANEA

La vita possiede un suo dinamismo interno fatto di spontaneità, di creatività, di desiderio espressivo, di voglia di fare, se tutto ciò viene impedito o avvolto in una ragnatela di falsità, di opacità, per non dire di repressione, l’energia vitale soffocata non trova altra via espressiva se non in quella distruttiva, che può essere rivolta all’esterno di sé, sull’altro, sugli altri, sul mondo circostante, o su se stessi.

Read More

Realtà non subìta

Non dobbiamo piegare la realtà ai nostri voleri, ma saperla interpretare, perché essa è infinita, ricchissima di significati. La realtà deve essere rispettata, non manipolata. La realtà deve essere letta, significata, non subita.

Read More

L’IO SORDO

La sordità è il più grave peccato denunciato da tutti i profeti e dalla Bibbia. La sordità infatti è quella struttura che impedisce qualsiasi relazione con il reale, soprattutto non permette di aprirsi all’esterno di sé. Si rimane chiusi in se stessi. L’ascolto, al contrario, permette di trovare nel reale indicazioni e segni per continuare nel suo percorso di senso. L’io sordo è un io chiuso, nevrotico, vive manipolando l’altro.

Read More

SENZA ORIENTAMENTO

Quando si è minacciati da una forza esterna di violenza resta la possibilità di opporvisi direttamente o indirettamente, quando si è oppressi, invece, dal non senso spirituale, interiore, si rimane senza orientamento e definitivamente impotenti.

Read More