Valerio Albisetti - Il viaggio della Vita

ANALISI PSICOSPIRITUALE ALBISETTIANA.LA REIFICAZIONE

ANALISI PSICOSPIRITUALE ALBISETTIANA LA REIFICAZIONE La reificazione è il processo psichico che trasforma la persona in cosa. Così per la parola, il primato non è più la persona che parla, ma la parola che primeggia sulla persona. A questo proposito, la storia della teologia occidentale è stata segnata profondamente dalla reificazione della parola. Per questo, nell’analisi psicospirituale albisettiana, si mette in guardia dall’idolatria. Dio è mistero...

Read More

ANALISI PSICOSPIRITUALE ALBISETTIANA-LA MEMORIA

Analisi Psicospirituale Albisettiana LA MEMORIA Nella visione che ho fondato la memoria, come l’ascolto, diviene superamento del proprio immaginario e del proprio narcisismo. Chi è privo di memoria vive infatti in un mondo di illusioni. Il passato, ormai immodificabile, sfugge al dominio del nostro io e al nostro desiderio di onnipotenza. Il passato può essere solo ascoltato e interpretato, perchè è la radice del nostro presente. Per questo la memoria del passato è...

Read More

ANALISI PSICOSPIRITUALE ALBISETTIANA- L’ASCOLTO

ANALISI PSICOSPIRITUALE ALBISETTIANA- L’ASCOLTO. L’immaginario è frutto della potenza dell’io, del suo narcisismo, della sua immagine. Ma nessun testo religioso come la Bibbia ha il coraggio di spezzare la catena narcisistica. Le prime parole: In principio Dio creò il cielo e la terra (Gn 1,1) affermano in modo indiscutibile che il ruolo di Creatore è di Dio e non dell’uomo. In tale dimensione dunque all’essere umano comporta non la creatività,...

Read More