Valerio Albisetti - Il viaggio della Vita

AMORE

Questa umanità sogna l’amore, ma non sa amare. Ha paura, teme il mistero, e sebbene abbia raggiunto livelli invidiabili nel progresso tecnico, confonde amore con possesso, tende a farlo uscire dal cammino del mondo, dalla relazione con l’altro, e lo rende così illusione imprigionata dalla perfezione onnipotente. …”e vissero per sempre felici e contenti”…tutto ciò invece finisce per uccidere l’amore, rendendolo luogo dove moltiplicare le proprie nevrosi e mostrare la mortalità che pervade ormai questa umanità, tanto da far dire all’altro: “tu non sai amare”, chiudendo così il cerchio demoniaco, maledetto, in cui non c’è posto per la diversità, per l’alterità. (tratto da AMORE, come stare insieme tutta la vita. Valerio Albisetti. Ed. Paoline)

    2 commenti

  1. Caro Valerio, forse sarò pessimista, ma mia sembra che tutta la società attuale ci bombardi continuamente di messaggi per i quali l’amore (e ogni altra cosa) è possesso, o non è. Alla fine io noto che questo messaggio mi pervade, per contrastarlo devo lavorare per non cedere alla reattività immediata. Mi aiuta stare su un cammino, di cui i tuoi libri ormai fanno parte…

  2. d’accordo con te Marco…per questo continuo a scrivere e a testimoniare che si può e si deve cercare la consapevolezza personale a livello psicospirituale…addirittura farla diventare il nostro incarico di vita.. ..hasta la vista, mi buen amigo.

Commenta l'articolo

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>