Valerio Albisetti - Il viaggio della Vita

COCCOLE EDUCATIVE

L’”Associazione VALERIO ALBISETTI Scrittore ” ha inviato questo post:
Esistono genitori che rispettano e vogliono bene ai figli, ma non riescono a esprimere loro calore, intimità. Sappiamo che si comportano come hanno visto fare dai loro genitori, ma dovrebbero sforzarsi di esprimere ai loro figli ottimismo, gioia di vivere con il linguaggio del corpo, con baci, carezze, abbracci, sorrisi. Stringere a sé il proprio figlio e tenerlo così a lungo, dargli una carezza lentamente, sfiorargli la fronte e le guance con un leggero bacio sono tutti comportamenti che gli fanno sentire di essere veramente amato, al di là degli errori che si sono commessi nella sua educazione. Sono convinto che queste coccole possano cancellare eventuali incomprensioni, fraintendimenti, aggressività latenti, e riempiano di energia, di tenerezza il cuore di un figlio. Le coccole riempiono di voglia di vivere il bambino innocente che è in tutti noi. Il segreto è stare sempre in contatto con questo bambino, perché possiede energie infinite, è in unione con Dio, non usa gli altri: li rispetta, non si vendica: perdona, non giudica, comprende, non ama la competizione perché pensa a portare a compimento la missione per cui è nato.
(tratto da GENITORI PER SEMPRE di Valerio Albisetti. Ed. Paoline. Italia.)

    1 Commento

  1. Hermoso gracias

Commenta l'articolo

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>