Valerio Albisetti - Il viaggio della Vita

ELABORAZIONE LUTTO 5

Sesto momento: senso oggettivo della perdita. L’espressione delle emozioni e l’esecuzione dei compiti legati alla perdita portano a vedere in modo oggettivo la situazione del lutto, si esce definitivamente dalla sensazione di pena e di abbandono e si torna a prendere possesso di se stessi, a vivere da protagonisti.

Settimo  momento : ripresa di se stessi. Infine, una visione chiara della perdita subìta deve passare poi a far riprendere quella parte di se stessi che si è lasciato nel lutto. Questo è un momento importante che , nella mia quasi quarantennale pratica professionale, ho visto fare purtroppo poche volte, e ciò rende parziale se non addirittura impedisce un positivo sviluppo del processo di lutto.Si è elaborato positivamente un lutto solo quando ci si è riappropriati dell’affetto, dell’energia, della carica con cui si aveva circondato la persona amata.

Commenta l'articolo

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>