Valerio Albisetti - Il viaggio della Vita

LA VITA. Fragilità del cuore.

E’ uscito oggi nelle librerie cattoliche, ma potete prenotarlo in ogni libreria italiana, o comprarlo su Amazon il mio ultimo libro “  LA VITA. Fragilità del cuore”..Chi segue questo blog vi troverà qualche frase che ho seminato qua e là nello stesso blog. A voi lettori dunque dedico questo ultimo mio libro, che trovo veramente ben scritto e probabilmente il più maturo dei miei libri, senza nulla togliere agli altri, che sono tutti figli miei. Grazie in...

Read More

PRENDERE DISTANZA

Infatti, in una visione psicospirituale, le sconfitte hanno valore perchè danno informazioni utili e indicazioni preziose per continuare meglio il viaggio di crescita. Le sofferenze se interpretate, in questa visione, fanno scoprire la nostra vera identità personale. Chi ha scelto di  vivere, non sopravvivere, e lo può fare solo collegato alla psicospiritualità, ha compreso che, a questo proposito, l’importante è non rimanere dentro le cose, dentro le situazioni, dentro le...

Read More

AMORE VERO

Così per le relazioni interpersonali. Siamo abituati a pretendere affetto, amore. Quando si comincia a entrare nella mia visione psicospirituale si inizia anche a dare, ascoltare e rispettare l’altro. Vorremmo essere serviti, ma il cammino di crescita psicospirituale ci dice di servire gli altri, testimoniando loro il nostro cammino di luce.Entrare in relazione con gli altri dunque non significa farsi schiavi degli altri o sottostare alle loro pretese narcisistiche o...

Read More

SESSO MALATO

Il sesso è una delle attività, una delle forme di comunicazione tra le più praticate tra esseri umani. E’ la più fisica, la più intima, e quindi diviene il luogo dove gli esseri umani investono le loro energie, le loro fantasie, i loro sogni, ma soprattutto i loro fantasmi, le loro nevrosi, le loro perversioni. Quanto più si è nevrotici, tanto più si investe nel sesso! Più si è pervertiti e più si ha a che fare con un sesso malato. Il rapporto con l’altro,...

Read More

PERDERE L’ETICA

Chi  perde l’etica della vita e non vive a livello psicospirituale, entra in un delirio di onnipotenza. Vuole essere potente proprio perchè è un impotente, un incapace. Per questo si mostra sicuro di sè, si presenta come capace, a livello di immagine sociale, di soddisfare i propri e gli altrui bisogni, sapendo di dire bugie e falsità, perchè, essendo vuoto interiormente, quello che conta per questo tipo di individuo è il tornaconto personale, a qualsiasi costo, per...

Read More